Pozzomaggiore (SS)

Oneri informativi per cittadini e imprese


Obblighi Link
Data di efficacia: 01/01/2015
Destinatari: Cittadino
Nuovo ISEE
Il nuovo ISEE 2015, certificato dalla Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU)  è l%u2019Indicatore della Situazione Economica Equivalente  che serve a misurare la situazione reddituale e patrimoniale di un nucleo familiare per poter accedere a determinate prestazioni e agevolazioni e a forme di sostegno al reddito concesse dal Welfare italiano. Con il nuovo calcolo, introdotto con l%u2019entrata in vigore del Decreto Salva Italia a partire dal 1° gennaio 2015,  le diverse tipologie di reddito vengono trattate in modo da migliorare l%u2019equità, favorendo le situazioni di maggiore bisogno, come quelle che riguardano le persone con disabilità più grave e con redditi più bassi. 
D.P.C.M. 5 dicembre 2013 n. 159 e del D.M. 7 novembre 2014
Data di efficacia: 31/03/2015
Destinatari: Impresa
Fatturazione elettronica
A partire dal 31 marzo 2015, tutta la Pubblica Amministrazione, locale e centrale potrà accettare solo fatture in formato elettronico. La fattura cartacea non potrà essere né accettata né utilizzata ai fini del pagamento.
D.M. n. 55 del 3 aprile 2013. D.l. 24 aprile 2014. n. 66 convertito con modificazioni dalla Legge 23 giugno 2014, n. 89
Data di efficacia: 01/04/2015
Destinatari: Impresa
Split payment
La Legge 190/2014 con l'introduzione dell'articolo 17-ter al D.P.R. n. 633/1972, ha previsto un nuovo meccanismo di assolvimento dell'IVA chiamato split payment (scissione dei pagamenti). A partire dal 1 aprile 2015, l'IVA sulle fatture emesse dai fornitori nei confronti del Comune sarà versata da quest'ultimo direttamente all'Erario. I fornitori del Comune di Pozzomaggiore dovranno riportare sulle fatture la seguente dicitura: -Scissione dei pagamenti - Articolo 17-ter del D.P.R. n. 633/1972-.
Legge 190/2014 con l'introduzione dell'art. 17-ter del D.P.R. 633/1972. Decreto Ministeriale Economia e Finanze 23 gennaio 2015  - Modalita' e termini per il versamento dell'imposta sul valore aggiunto da parte delle pubbliche amministrazioni.
Data di efficacia: 06/10/2017
Destinatari: Impresa
Patto di integrità degli appalti pubblici del Comune di Pozzomaggiore
Adempimento previsto dal Piano di Prevenzione della Corruzione. Il Patto di integrità costituisce parte integrante e sostanziale della documentazione di gara e del successivo contratto. La sua espressa sottoscrizione e allegazione è condizione di ammissione alle procedure per l'affidamento di appalti pubblici.
Piano di Prevenzione della Corruzione