Comune di Ittireddu

Museo/Monumento

Ponte romano "Pont'ezzu"

Descrizione
Il piccolo ponte romano di Ittireddu č sito al confine sud - ovest con il comune di Mores e serviva all'attraversamento del Riu Mannu che, avendo mutato il suo corso, si trova oggi a nord - ovest del monumento. Il ponte constava di tre arcate delle quali residuano solo due, per una lunghezza totale di 18 metri. I regolari corsi di pietre dei pilastri sono in basalto nero con qualche filare costituito da conci di tufo chiaro. All'attacco degli intradossi (superfici in vista all'interno degli archi) con i piedritti (parti murarie sulle quali poggi l'arco) č ancora possibile notare i fori per l'alloggiamento delle travi lignee usate per le centine (strutture per sostenere la volta durante la costruzione). Non restano tracce del coronamento e dei parapetti, la cui caduta permette l'osservazione dell'opus coementicium (tecnica costruttiva di riempimento con calce, pozzolana e pietrame) usato per l'anima dei pilastri.