Unione dei Comuni della Trexenta

Funzioni e Compiti della Polizia Locale
 

Premessa

La  sicurezza  urbana  è  un  valore  che  occupa  un  ruolo  di  fondamentale  importanza  per  la  nostra comunità.
Dalla  domanda  sociale  di  sicurezza  e  dal  tentativo  di  dargli  una  risposta,  attraverso  adeguate politiche  di  analisi,  derivano  una  serie  di  logiche  che  hanno  come  conseguenza  una  pluralità  di interventi  fra  loro  integrati  che  danno  luogo  a  quelle  che solitamente  chiamiamo  “politiche integrate per la sicurezza”.
In  un  contesto  sociale  caratterizzato  da  continui  cambiamenti  legislativi,  diventa  indispensabile ottimizzare  l'azione  del  Corpo  di Polizia  locale,  anche  attraverso  l'adozione  di  modelli  gestionali simili  a  quelli  delle  aziende  di  servizi.
Il cittadino - utente si aspetta delle risposte immediate non solo nell'emergenza ma anche in quelle che  sono  le  operazioni  della  nostra  quotidianità.  
Tale  processo  si  inserisce  nel  quadro  della  gestione  associata  di  servizi,  di  cui  all'articolo  32  del testo  unico  degli  enti  locali  che  prevede  il  trasferimento  di  alcune  funzioni  istituzionali  finora esercitate  dai  singoli  comuni.
Una alternativa strategica per realizzare modalità più efficienti di governo delle funzioni pubbliche a  livello  locale.  
La  condivisione delle dotazioni tecnologiche, dei processi e delle risorse, la costituzione di uffici comuni e l'attivazione di meccanismi operativi di integrazione, nel rappresentare un nuovo processo di sviluppo organizzativo, costituiscono, per effetto dell'istituita Unione dei Comuni della Trexenta, il nostro campo operativo, nel quale il Corpo Unico di Polizia Locale esercita le proprie competenze e sulle quali ha compiti di gestione e/o di coordinamento.
 

Il Ruolo


Il  ruolo  della  Polizia  Locale  in  questo  scenario  è  quello  di  favorire,  in  leale  collaborazione  e cooperazione con le forze di polizia ad ordinamento statale, regionale e locale, la sicurezza sociale dei cittadini.  
 

Il Comando


La  direzione  generale  delle  funzioni  di  Polizia  Locale  del  Corpo  Unico  è  affidata  al  Funzionario Comandante  di  Polizia  Locale  Dott.  Alessandro  Pireddu.  
La  proiezione  strategica  è  rivolta  al  miglioramento  ed  al  consolidamento  del  contatto  con  la cittadinanza,  attraverso  la  valorizzazione  delle  risorse  umane,  rappresentate  dal  patrimonio professionale,  di  esperienza  e  di  competenza  degli  operatori,  in  un  contesto  di  gestione  ottimale delle strumentazioni tecniche in disponibilità.
 

Nucleo Operativo

 
Sono  uffici  formati  da  personale  specializzato,  coordinati  da  Ufficiali  di  Polizia  Locale,  che  si occupano  del  controllo  di  specifiche  materie,  valutando  ai  fini  istruttori,  le  condizioni  di ammissibilità, i requisiti di consenso ed i presupposti che siano rilevanti per l'emanazione degli atti assegnati.
Accerta inoltre i fatti, svolge ogni attività di vigilanza e controllo esperisce accertamenti tecnici ed ispezioni, dispone il compimento degli atti necessari ed adotta ogni misura per l'adeguato e sollecito svolgimento dell'istruttoria.
 

Funzioni e compiti

 
 
È opinione comune che le funzioni dell'Agente di Polizia Locale siano limitate alla viabilità e alla regolazione del traffico. In realtà le attività della Polizia Locale sono più complesse e variegate e si ricollegano alle funzioni di polizia amministrativa, giudiziaria e di sicurezza che in base a leggi e regolamenti le sono attribuite.
Nell'ambito del territorio dei Comuni convenzionati, essa svolge, in via primaria, compiti di tutela dei  beni  municipali,  vigila  sul  regolare  svolgimento  della  vita,  della  libertà,  della  sicurezza  dei Cittadini e sul regolare andamento dei pubblici servizi.
Esercita  la  vigilanza  sulle  attività  del  commercio  con  compiti  di  prevenzione  e  repressione  degli abusi in danno del consumatore.
Verifica  che  nei  mercati  e  nei  pubblici  esercizi  vengano  osservate  le  norme  igienico-sanitarie.
Effettua controlli sulla salubrità del suolo, degli aggregati urbani e delle abitazioni.
Assicura  che  nel  territorio  di  competenza  l'attività  edilizia  si  svolga  in  conformità  alle  leggi, adoperandosi affinché non vengano commessi abusi in materia di costruzioni, demolizioni, restauri.
Ha funzioni di polizia stradale, di polizia giudiziaria ed ausiliaria di Pubblica Sicurezza.
La  Polizia  Locale  perciò,  anche  se  strettamente  nell'ambito  del  territorio  di  competenza,  esercita funzioni e compiti che risultano analoghi a quelli esercitati dalle altre forze di Polizia dello Stato.
 

Organigramma


Comandante Dott. Alessandro Pireddu
Via Campiooi n. 16
Orari per il Pubblico: Per appuntamento
Telefono 070/9829040 - fax 070/9809429
Email: info@unionecomunitrexenta.it



Modulistica